Rassegna Stampa >> Filmati  


 

Lunedì 7 marzo 2005
Il vero volto di Dante? Naso lungo e non aquilino.
Firenze, gli affreschi dell'Arte dei Giudici smentiscono le immagini rinascimentali.


 

Sabato 9 aprile 2005
Così ho ritrovato il vero volto di Dante
Il naso pronunciato ma non adunco come è stato raffigurato per secoli - E non sembra che abbia quel «gran dispitto» per il mondo.


 

Martedì 8 marzo 2005
Ma quale naso aquilino ecco il vero viso di Dante...
Naso lungo ma senza gobbe. Anzi aveva un profilo quasi regolare, ben lontano da quel marcato naso aquilino che da sempre compare su tutti i testi scolastici...


 

Martedì 8 marzo 2005
E spunta il naso del poeta: più Cirano che Dante...
Un restauro cambia l'immagine dell'Alighieri


 

Martedì 8 marzo 2005
Fiero e rilassato. Ecco il volto di Dante.
Eccolo il vero volto di Dante, più bello di come si pensava, fiero, orgoglioso, il naso lungo e diritto, fiorentino verace, come per la prima volta ci confermano antichi documenti e iscrizioni...

Giovedì 10 marzo 2005
Dante e gli altri grandi del Pantheon di Firenze, nuova Gerusalemme.
La professoressa Maria Monica Donato spiega il ritrovamento degli affreschi del palazzo dei Giudici e Notai, da molti anni al centro dei suoi studi.

Martedì 8 marzo 2005
«Che emozione quando è comparsa quella faccia...»
Dante sarà il «fiore all'occhiello» di un ristorante


 

Martedì 8 marzo 2005
La vera faccia di Dante
Tratti gentili e niente naso aquilino: così appare il poeta, ritratto sul soffitto di antichi locali destinati ad ospitare un ristorante molto particolare.